Feeds:
Stampa
Archivio Documenti

Il Progetto Europeo PIMMS CAPITAL





CONFERENZA FINALE


BIRMINGHAM 25 SETTEMBRE 2012

Master Conference, Birmingham 25th September 2012


Documento
Promothing the promotion of urban mobility
Piano d'azione



CONFERENZA REGIONALE


POTENZA 27 LUGLIO 2012

Rendere più fluido il traffico cittadino e contrastare l'aumento dell'inquinamento orientando i cittadini verso un sistema alternativo di gestione dei propri spostamenti all'interno della città. L'obiettivo Ŕ quello di incentivare l'abbandono delle automobili a vantaggio del trasporto pubblico e nel rispetto dell'ambiente. In quest'ottica e definendo aspetti metodologici e sostanziali legati al processo di capitalizzazione di esperienze tratte da altre regioni europee, è stato sottoscritto nella mattinata di oggi presso la Sala consiliare del Centro Direzionale della Mobilità a Potenza il Piano di Azione Regionale sulla mobilitÓ fra la Regione Basilicata e il Comune di Potenza. Si tratta di un documento di indirizzo che fissa aspetti sostanziali da includere nelle procedure e nelle azioni che il Centro della mobilitÓ del capoluogo di regione andrà ad attuare integrando aspetti infrastrutturali e gestionali e orientandosi verso un sistema pienamente integrato tra autobus, collegamenti meccanizzati, sistema dei parcheggi, gestione controllata degli accessi al centro storico


Documento
Piano di Azione Regionale
Le Buone Pratiche
La scheda



IMPORT WORKSHOP


POTENZA 14 DICEMBRE 2011

L'Import Workshop rappresenta una fase centrale del piano di attività previsto dal progetto PIMMS CAPITAL. Si tratta di una attività intermedia che connette la fase di analisi, conoscenza e approfondimento delle Buone Pratiche individuate dal Dipartimento Infrastrutture OO.PP. e Mobilità della Regione Basilicata, alla fase di elaborazione del Piano di Azione Regionale attraverso il quale si definiranno le procedure di adozione delle stesse all'interno di piani e progetti a valere sui fondi della programmazione operativa 2007-2013. L'import workshop diventa un momento di confronto tra i partner del progetto PIMMS CAPITAL e gli attori coinvolti nella programmazione e gestione degli interventi a scala locale, tra questi: operatori privati del sistema della mobilità urbana e regionale, pubbliche amministrazioni e associazioni di categoria. L'impostazione data all'evento dal gruppo di lavoro regionale guarda alla prospettiva di strutturare il contributo del progetto PIMMS CAPITAL all'interno del progetto PISUS "info-mobilità" promosso dal Comune di Potenza. Le delegazioni tecniche dei Partners del Progetto PIMMS CAPITAL che interverranno all'evento hanno, infatti, il compito di trasferire informazioni e raccomandazioni per il progetto info-mobilità sulla base di un quadro conoscitivo generale preparato dal gruppo di lavoro regionale. Il Comune di Potenza, attore locale privilegiato nell'ambito dell'implementazione del Progetto PIMMS CAPITAL, intende beneficiare di questa occasione per meglio strutturare il quadro strategico del progetto info-mobilità sulla base dell'esperienza derivante dalla buone pratiche identificate.


Documenti Workshop Potenza
Nome Documento
Arch. Antonella Belgiovine
Dip. Infrastrutture OO.PP. e Mobilita'
Regione Basilicata
Progetto PIMMS CAPITAL;
Ing. Angelo Luongo
Direttore Generale
Dip. Infrastrutture OO.PP. e Mobilita'
Regione Basilicata
Verso un piano d'azione regionale:le prospettive del progetto PIMMS Capital;
Mario Restaino
Dirigente Unita' di Direzione "Mobilita'
Mariella Parziale, S.A.T. srl
Comune di Potenza
Progetto "Infomobilita'": innovazioni per il mobility management nella programmazione PISUS del Comune di Potenza;
Francesco Scorza
Dip. Infrastrutture OO.PP. e Mobilita'
Regione Basilicata
Adozione di Buone Pratiche e contesto locale: approcci e valutazioni preliminari dell'esperienza PIMMS CAPITAL
Jiri Svobodnik
Regional Council Moravia-Silesia
Ales' Stejskal
Executive of KODIS
Integrated Public Transport System in Moravia-Silesia
Czech republic
Raf Cuesta
Head of Commissioning, Centro
Birmingham City Centre - Vision for Movement;


Documenti Workshop Matera

RAI - TGR Basilicata - 13 Luglio 2011


 

INTERREG IVC Fast Track Network European Union

 
The Interregional Cooperation Programme INTERREG IVC, financed by the European Union's Regional Development Fund, helps Regions of Europe work together to share experience and good practice in the areas of innovation,the knowledge economy, the environment and risk prevention. EUR 302 million is available for project funding but, more than that, a wealth of knowledge and potential solutions are also on hand for regional policy-makers